mercoledì 15 giugno 2016

Maestra Lisa Hilton

Life style slow - il blog

Attualmente è in lavorazione il film tratto da Maestra - Edizione Italiana
Ecco cosa dice Amy Pascal, la produttrice:


''Maestra'' è un romanzo incalzante, dominato da una protagonista geniale, astuta, letale , e totalmente in controllo della propria esistenza.

Un romanzo imprevedibile, dalle mille sfaccettature. Perfetto per un grande film.


Potevo piangere, pensai. Potevo premere il naso su quel muro ruvido di mattoni e piangere per tutto ciò che non avevo, per tutte le ingiustizie, per la stanchezza. Potevo piangere per la frustrazione infinita e il rancore, potevo piangere perché ero una perdente costretta alle peggiori umiliazioni. Ma se avessi pianto forse non mi sarei più fermata.


Non mi sarei fatta rovinare la vita dai Rupert di turno, e non ero così insicura da provare disprezzo nei loro confronti. 
Meglio odiare.
Odiare significa mantenere lucidità, ritmo e sangue freddo. Odiare significa essere condannati alla solitudine. E se devi trasformarti in una persona nuova, la solitudine è un ottimo punto di partenza.


Poi gli diedi un morso sulla mano più forte che potevo, e sentii la carne che cedeva sotto la mia mascella. Nell’attimo in cui strillò e fece un balzo indietro, io afferrai la borsa, trovai il telefono e lo puntai fisso sul suo basso ventre, come una pistola.

<<Stupida c…>
<<Stupida cagna? Sì, lo ha già detto. Il problema dei cani è che mordono. Ora si sposti immediatamente.>>
<<Chiamerò subito Rupert!>>
<<Non penso proprio. Sa, le videocassette sono un po’ antiquate ormai, colonnello Morris. Ora siamo passati al digitale. Come il mio telefono. Che può riprendere la scena e poi inviarla automaticamente per email a tutti i miei amici. Però non ha la lente d’ingrandimento, semmai avesse intenzione di tirare fuori il coso che nasconde nei pantaloni. Ha mai sentito parlare di YouTube?>>
           In Pubblicazione in 38 Paesi


Trama 

Judith è assistente di una casa d'aste a Londra. La sua voglia di successo deve fare i conti con una società corrotta, maschilista, snob. 
La protagonista inizia a lottare per farsi strada, con tutte le armi che ha a disposizione, per diventare Maestra. Prende in mano la propria vita, trasformandola in un susseguirsi di avvenimenti avvincenti e attraversando tutto il bene e tutto il male del mondo.

United Kindom  


France
Le thriller le plus scandaleusement original que vous lirez cette année. 

Le jour, Judith Rashleigh est assistante dans un hôtel de ventes aux enchères londonien qui l'exploite malgré ses diplômes et son talent. La nuit, elle officie dans un bar à hôtesses où elle séduit sans effort.
Judith sait qu'elle doit jouer le jeu.


Viviamo in una società in crisi dei più elementari valori, in continua corsa verso il successo e l'apparire. Questa è una società maschilista! Ma non lo si vuole ammettere.
Uomini in crisi; incapaci, spietati, svuotati, uccidono, deformano. Violenti, deboli, vuoti, derubano, picchiano, afferrano, ammazzano, danno fuoco.
E c’è chi si nasconde dietro a un velo, chi è prostituta di un harem, chi non ha diritto di parlare, di apparire in pubblico, chi da sempre è considerata essere inferiore:






Libri da leggere
Collezione -Tutto sulla Filatelia
Web Comedy - Tutto Humor
Salute Preventiva Negozio Kindle

1 commento:

  1. io credo nell'Universo Donna e come potrei dopo una Madre eccezionale come la mia!

    RispondiElimina